CURRICULUM VITAE di Alessandro MUSELLA


Alessandro Musella nasce a Merano (BZ) nel 1975 e inizia a suonare la Batteria all’età di 13 anni.

L’anno successivo fa ingresso al Conservatorio di Musica “C. Monteverdi” di Bolzano presso il quale nel 1998 si diploma in Strumenti a Percussione sotto la guida del prof. Paolo Tini.

Nell’ arco degli studi è inoltre stato allievo dei proff. Giacomo Giacometti, Cinzia Honnorat, Daniele Sabatani, R. Balbinutti e Gianmaria Romanenghi.

Successivamente consegue l’abilitazione per l’insegnamento di Musica e Strumento Musicale valida per tutti gli Istituti Statali di Istruzione Secondaria di primo e secondo grado.


Nel 1996 è stato dichiarato idoneo ad un’audizione per il ruolo di percussionista nell’ Orchestra Giovanile Europea “EUYO (European Union Youth Orchestra)”, fondata dal M° Claudio Abbado.


Ha seguito diversi Master Classes di percussioni tenuti da importanti percussionisti tra cui il vibrafonista olandese Ruud Wiener, il timpanista olandese Marinus Komst, il percussionista americano Mike Quinn e il marimbista e compositore brasiliano Ney Rosauro. Nel corso di quest’ultimo è stato scelto per affiancarlo al concerto di chiusura del Master.


Collabora con svariati Ensemble con i quali partecipa a numerose manifestazioni di ambito nazionale tra cui il “Festival di Musica Contemporanea” di Bolzano, la “Rassegna dei concerti” dell’Emilia Romagna e il “Festival Musica ‘900” di Trento.


Dall’età di 19 anni svolge un’ intensa attività di percussionista con varie orchestre nazionali ed internazionali tra cui l’ Orchestra della Radio Nazionale Bulgara, l’ Orchestra Internazionale d’ Italia, l’ Orchestra Filarmonica di Udine, l’ Orchestra di Cura di Merano, l’ Orchestra del Teatro “Carlo Felice” di Genova, l’ Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza e l’ Orchestra “J. Haydn” di Bolzano e Trento con la quale collabora intensamente dal 1994 al 2001 effettuando numerosi concerti in Italia e all’ estero ed incisioni discografiche.


Si è inoltre specializzato nella musica leggera come batterista partecipando a numerosi Stage tenuti da importanti docenti tra cui figurano i nomi di Christian Meyer (batterista di Elio e le Storie Tese) e Kim Plainfield (docente di Batteria presso il “Drummers Collective” di New York – USA).


Attualmente è titolare della cattedra di Batteria e Strumenti a Percussione presso una Scuola Secondaria di Primo Grado ad Indirizzo Musicale di Bolzano. Partecipando con i propri allievi a vari concorsi musicali, ha ottenuto per due volte il primo premio nella categoria “Ensemble strumentali” presso il Concorso Internazionale di musica nella scuola “Accordarsi è Possibile” della città di Trento, il primo premio nella sezione solistica “Talent Scout” presso il concorso “International Percussion Competition” che si svolge in Lombardia e il primo premio nella categoria "Orchestre" presso il concorso nazionale "Scuole in Musica" della città di Verona.


E’ inoltre attivo come batterista, effettuando concerti in Italia ed all’estero, in varie formazioni Jazz, Blues, Swing e musica leggera, tra la “Joe’s Street Band”, che spazia tra i più svariati generi musicali riarrangiando i brani in uno stile originale e del tutto particolare.


Ha inoltre all’attivo collaborazioni Live e/o in Studio di registrazione con molti artisti locali e non, tra cui figurano: Gabi Freitag, Andreas Unterholzner, Stefano Nicli, Rolando Biscuola, Nartan Savona, Marcello Fera, Joe Chiericati, Aronne Dell’Oro, Mauro Ferrarese, Franco Ferrarese, Fredy Batliner, Max Lazzarin, Roby Mazzei, Marco Pandolfi, Jaco Scanavini, Alex Trebo, Mike Frajria, Manuel Randi, Francesco Zanardo, Mirko Giocondo, Gianni Ghirardini, Pietro Berlanda, Camilla Guerrini, Roland Egger, Andreas Settili, Gigi Mongelli, Petra Gruber, e altri…